menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Strada Mare Monti, l'amministrazione comunale di Penne: "Blasioli ed il Pd vogliono una colata di cemento"

L'amministrazione comunale di Penne interviene in merito alla proposta avanzata dal consigliere regionale Blasioli di realizzare il progetto della "Mare - Monti. "Danni alla riserva naturale Lago di Penne"

No alla realizzazione della "Mare - Monti" sul vecchio tracciato della Statale 81 con una colata di cemento nella zona di tutela della riserva regionale "Lago di Penne". L'amministrazione comunale di Penne boccia la proposta avanzata dal consigliere regionale Blasioli del Pd, che ha proposto di riprendere quel progetto riguardante la strada a scorrimento veloce che collegherebbe Penne alla costa pescarese.

Secondo il gruppo consiliare "Penne Vita", si tratterebbe di realizzare un ponte, gallerie e tre rotatorie mentre la posposta alternativa è quella di mettere in sicurezza il tratto di strada della statale 81, tra Blanzano e Baricelle, al fine di collegare velocemente la città vestina alla costa pescarese, dopo la realizzazione dei nuovi ponti sul fiume Saline:

I fondi, secondo l'Anas che all'epoca partecipò alle riunioni, erano, non solo sufficienti ma anche superiori al budget preliminare: ai 29 milioni di euro previsti del Cipe, infatti, la Regione Abruzzo avrebbe aggiunto i 7 milioni erogati dal Masterplan. Peraltro, le dirette streaming del Presidente Luciano D'Alfonso che raccontavano le riunioni del Governatore, alla presenza di autorevoli esponenti del Pd di Penne, sono ancora in rete e attuali. Purtroppo, questa volta, il Consigliere Antonio Blasioli ha clamorosamente mancato il bersaglio

Ricordiamo che nell'ambito del processo riguardante proprio la realizzazione della Mare Monti, il senatore Luciano D'Alfonso fu assolto al termine di un procedimento giudiziario durato circa 11 anni

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Pescara usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Zone rosse in Abruzzo, chi entra e chi esce

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento