Mercoledì, 23 Giugno 2021
Penne Via Alessandro Caselli

Penne: il Comune investe sull'edilizia scolastica, 2 milioni per costruire un nuovo polo

Il Comune di Penne, sfruttando anche un fondo statale di 750mila euro, interverrà sulla Scuola Primaria M. Giardini. La struttura verrà demolita e al suo posto sorgerà un polo comprensivo di classi Materne, Elementari e Medie

Scuola Elementare Mario Giardini

La riqualificazione della Scuola Primaria Mario Giardini passerà attraverso un investimento di oltre 2 milioni di euro. La Giunta del Sindaco Rocco D'Alfonso ha inserito infatti il lavoro nel Piano Triennale delle opere pubbliche, approvato venerdì scorso in Consiglio Comunale.

Il complesso di Mario Giardini, che da diverso tempo non vessa in buone condizioni, verrà demolito e ricostruito da zero. Per sostenere l'ingente lavoro, che solo per un terzo verrà finanziato dalla Regione, il comune ha deciso di vendere alcuni immobili di proprietà nella centralissima zona di Via Alesandro Caselli.

La Nuova Struttura scolastica, nelle intenzioni del Governo pennese, permetterà di creare un unico polo scolastico dove inserire le classi Materna, Elementari e Medie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: il Comune investe sull'edilizia scolastica, 2 milioni per costruire un nuovo polo

IlPescara è in caricamento