Penne, botte al pronto soccorso dell'ospedale dopo una violenta lite: ferito un medico

Sette persone sono state denunciate per un episodio iniziato la sera del 4 agosto con un violento diverbio, seguito poi da una rissa con un medico ferito all'interno del pronto soccorso

Si è conclusa con sette persone denunciate ed un medico del pronto soccorso ferito la vicenda riguardante un violento diverbio fra due persone a Penne ed una successiva rissa all'interno del nosocomio vestino. Il 4 agosto scorso, infatti, i carabinieri di Penne guidati dal capitano De Rosa sono intervenuti in viale Santo Spirito dove era stato segnalato un violento litigio fra due persone con uno dei protagonisti che, armato di una spranga di ferro, ha colpito alla testa il rivale. Per il primo è scattata la denuncia mentre l'altra persona è finita in ospedale, al pronto soccorso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche l'uomo denunciato però, il giorno successivo, si è recato all'ospedale per farsi medicare alcune contusioni che aveva riportato, e lì però sono arrivati anche i parenti della persona che aveva colpito con la spranga di ferro, che hanno tentato di vendicarsi spaccandogli il setto nasale. È scoppiata così una violenta rissa con calci e pugni, ed un medico del pronto soccorso intervenuto per cercare di sedare gli animi è stato colpito con un pugno. I militari sono prontamente arrivati sul posto ed hanno denunciato tutti i partecipanti alla rissa, con l'accusa di lesioni, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Gechi in casa: cosa fare e perché segnalarli al Wwf Abruzzo

  • Bambina di 6 anni con il nervo ottico infiammato ha bisogno urgente di una risonanza, ma manca il saturimetro amagnetico

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Buoni fruttiferi postali prescritti, donna di Pescara recupera 8 mila euro: la decisione dell'arbitro bancario finanziario

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento