Penne

Penne: vende alcolici a minorenni che finiscono in ospedale, denunciato

Ha servito ben 12 dosi di alcolici e superalcolici a minorenni, che poco dopo sono finiti in ospedale per intossicazione da alcol. Per questo il titolare di un bar paninoteca di Penne è stato denunciato

Il titolare di un bar paninoteca di Penne è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri in quanto ha somministrato alcolici e superalcolici a minorenni.

I fatti risalgono al 7 maggio scorso, quando durante un controllo dei militari coordinati dal capitano Di Pietro, hanno scoperto che a due ragazzi erano state somministrate ben 2 dosi di alcolici fra vodka e sambuca. I due ragazzi hanno avuto una grave intossicazione da alcol e sono finiti per questo in ospedale.

E' stata proposta anche la chiusura temporanea dell'attività, oltre alla denuncia all'Autorità Giudiziaria.

Sempre i carabinieri di Penne hanno anche arrestato un 33enne tossicodipendente con l'accusa di spaccio di droga ed induzione all'uso di stupefacenti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: vende alcolici a minorenni che finiscono in ospedale, denunciato

IlPescara è in caricamento