Martedì, 21 Settembre 2021
Penne Penne

Tresca (PenneSì) interroga il sindaco D'Alfonso sul tribunale

Il capogruppo d'opposizione di PenneSì, Matteo Tresca, ha chiesto con un'interrogazione al sindaco D'Alfonso e alla sua giunta quali azioni siano state compiute per opporsi alla soppressione degli Uffici Giudiziari a Penne

Matteo Tresca

Il consigliere Matteo Tresca, capogruppo di PenneSì, ha chiesto con un'interrogazione, che sarà discussa entro i prossimi venti giorni in consiglio comunale, quali azioni concrete siano state compiute dal sindaco Rocco D'Alfonso e dalla sua giunta per opporsi all’ipotesi di soppressione degli uffici giudiziari del capoluogo vestino.

Il vendoliano Tresca intende sapere se il governo cittadino abbia istituito un apposito capitolo di spesa nel bilancio di prossima approvazione, e di quale importo, e se l’amministrazione abbia valutato e inteda recepire alcune delle proposte elaborate dal personale in servizio presso l'ufficio del Giudice di Pace di Penne.

Il consigliere d'opposizione Tresca, in ultimo, ritiene indispensabile sapere se e quando il sindaco e la giunta pennese, di concerto con gli altri comuni che usufruiscono del presidio giudiziario pennese, intendano presentare eventuali proposte al Ministero della Giustizia per il mantenimento degli Uffici Giudiziari a Penne. 

 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tresca (PenneSì) interroga il sindaco D'Alfonso sul tribunale

IlPescara è in caricamento