menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne, scrutatori per il Referendum: niente sorteggio integrale

Anche per il Referendum del 12 e 13 giugno gli scrutatori sono stati scelti in maniera diretta dai membri della commissione elettorale comunale. Solo il neo Sindaco Rocco D'Alfonso ha proposto il sorteggio integrale

Niente sorteggio. Anche per il Referendum del 12 e 13 giugno gli scrutatori sono stati scelti in maniera diretta dai membri della commissione elettorale comunale.

Solo il neo Sindaco Rocco D’Alfonso ha proposto di nominare gli scrutatori, a Penne ne occorrono 44, attraverso il sorteggio integrale tra tutti gli iscritti all’apposito albo. Gli altri membri della commissione, Gabriele Pasqualone, Giacinto Core e Roberto Di Fabrizio, hanno però fatto scelte diverse. Giacinto Core si è astenuto sulla scelta del metodo, mentre Roberto Di Fabrzio e Gabriele Pasqualone hanno optato in parte per una nomina diretta e in parte includendo tra gli effettivi i nominati dei non eletti nella passata tornata elettorale.

Sulla questione abbiamo sentito il neo Sindaco Rocco D’Alfonso

Non crede che la nomina diretta possa dare adito a supposizioni e congetture?

“Il sorteggio a mio avviso sarebbe stata la scelta più giusta, ma la maggioranza della commissione ha fatto altre valutazioni e democraticamente ho accettato l’esito. Stabilire il sistema più congruo e democratico è davvero complicato. Con il sorteggio integrale potrebbe ad esempio essere scelto un cittadino che cinque anni fa non aveva lavoro e che adesso invece percepisce un lauto stipendio.

A mio modo di vedere il criterio migliore, e lo proporrò a partire dalle prossime elezioni, è fare un sorteggio tra tutti coloro, circa 1300, che sono iscritti alle liste dei disoccupati. Capisce che adesso non avevo il tempo materiale di organizzare la cosa. La commissione ha cercato comunque di favorire le persone più sfortunate: da chi non è stato scelto nella passa turnazione a tanti che non hanno un’occupazione. Tra gli scrutatori anche due delle ragazze che sono protagoniste della “vicenda precari” del Comune di Penne”.

ECCO LA LISTA COMPLETA DEGLI SCRUTATORI:
 

SEZIONE 1 (Scuola Elementare Via A. Caselli)
DI SIMONE FABIO
MERGIOTTI ALESSANDRO
PAVONE CORRADO
FIGURATO WENDY
SEZIONE 2 (Scuola Elementare Via A. Caselli)

CIARCELLUTI SIMONA
GIANCATERINO GIULIA
BRINDISI ALESSANDRO
BONGRAZIO GABRIELE
SEZIONE 3 (Scuola Elementare Via A. Caselli)

MATTUCCI DAVIDE
VECCHIOTTI RAFFAELE
TRANQUILLI MARCO
SEZIONE 4 (Scuola Elementare Via Circonvallazione Aldo Moro)

EVANGELISTA DAVIDE
AWAD DANIELA
DI GIAMPAOLO DANILO
SEZIONE 5 (Scuola Elementare Via Circonvallazione Aldo Moro)

D’ADDAZIO MAURO
REDENTORE PAOLO
COLANTONI ALESSIO
SEZIONE 6 (Scuola Media Via Verrotti)

ANTONACCI SILVIA
BIANCHI MELANIA
ELVIRONI GIULIA
SEZIONE 7 (Scuola Media Via Verrotti)

PACE FRANCESCA
ANOTNIOLI ALICE
POMANTE MARIANGELA
SEZIONE 8 (Scuola Media Via Verrotti)

MUSA LINDA
MAURIELLO MARCO
DE VICO LISA
SEZIONE 9 (Scuola Elementare Via A. Caselli)

POMPONIO IGNAZIO
PANICO GABRIELLA
CROCETTA MASSIMO
SEZIONE 10 (Scuola Materna Via A. Caselli)

TOPPETA GIULIA
SCATTOLINI MATTEO
IEZZI ELENA
SEZIONE 11 (Scuola Media Verrotti)

DOMENICONE FLAVIO
DE SNCTIS ANGELA
D’ERCOLE CLAUDIA
SEZIONE 12 (Scuola Materna Via A. Caselli)

ANDREOLI RAMONA
LIBERATORE CLAUDIO
GIANCATERINO FABIOLA
SEZIONE 13 (Scuola Materna Via A. Caselli)

CORSI TIZIANA
D’ARMI CATERINA
D’ANGELO PAOLO
SEZIONE 14 (Scuola Elementare Roccafinadamo)

FRANCHI AURELIO
GIBERTO ANTONELLO
DI GIANSANTE VINCENZO

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Attenzione al razzo cinese: l'ironia corre sul web [FOTO]

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento