menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: porto abusivo d'armi, denunciato 26enne bulgaro

Un 26enne di nazionalità bulgara è stato denunciato dai Carabinieri della Compagnia di Penne per porto abusivo d'arma. Aveva nell'auto una mazza di ferro ed un coltello

Viaggiava a bordo della sua Renault Espace, nella zona periferica di Penne, custodendo all'interno del portabagagli un coltello con una lama di 12 centimetri e un bastone di legno, rinforzato in ferro sulla punta, simile ad un mazza da baseball.

Per questo motivo un bulgaro di 26 anni di Alanno, dopo essere stato fermato dai Carabinieri di Penne, impegnati nella quotidiana attività di controllo del territorio, è stato denunciato e dovrà rispondere di porto abusivo d'armi. Non è da escludere, secondo le prime ipotesi avanzte dalle Forze dell'Ordine, che le armi potessero servire al 26enne per commettere furti in abitazioni e rapine nella zona vestina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento