Penne Penne / Piazza Peppino Impastato

Penne, lo spiazzo del Liceo intitolato alla memoria di Peppino Impastato

Questa mattina, intorno alle ore 11, lo spiazzo davanti al Liceo Luca da Penne, è stato intitolato alla memoria di Peppino Impastato, politico, giornalista e morto per essersi esposto nei confronti della Mafia

E' stata una cerimonia emozionante quella avvenuta oggi davanti al Liceo Statale Luca da Penne. Lo spiazzo, da sempre punto d'incontro per i tanti studenti dell'istituto pennese, è stato intitolato alla memoria di Peppino Impastato, giornalista, scrittore e politico siciliano, ucciso dalla Mafia per averla combattuta con tutte le sue forze.

A presenziare alla cerimonia d'intitolazione della piazza, il sindaco di Penne, Rocco D'Alfonso, il parrco Don Giorgio, e alcuni rappresenanti dell'Esercito Italiano, dei Carabinieri. Prima della cerimonia, nella sala del cinema teatro Ariston di Penne, è stato proiettato il film "I Cento Passi" che racconta in maniera toccante e dettagliata l'uccisione del giornalista di siciliano da parte di Tano Badalamenti, avvenuta a Cinisi nel 1978. 

"E' con grande orgoglio e commozione che oggi dedichiamo questo luogo ad una persona che si è sempre battuta per la libertà e contro i sopprusi mafiosi. Peppino Impastato è uno di quei personaggi di cui tutta l'Italia deve essere fiera", ha dettto il sindaco di Penne Rocco D'Alfonso. A conclusione dell'intitolazione dello spiazzo, il Preside dell'Istittuo Statale Luca da Penne ha ricordato l'impegno dei ragazzi del Liceo Artistico che hanno esposto nella Piazza un bellissimo presepe per le festività natalizie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, lo spiazzo del Liceo intitolato alla memoria di Peppino Impastato

IlPescara è in caricamento