Martedì, 19 Ottobre 2021
Penne Penne

Penne: indagato l'ex sindaco Di Marcoberardino

L'ex sindaco di Penne Di Marcoberardino, assieme ad altre 4 persone, è indagato nell'ambito dell'inchiesta sulla realizzazione del palazzetto dello sport della cittadina vestina. Avvisi di garanzia anche per 2 ex assessori

Il sindaco uscente di Penne, Ezio di Marcoberardino, è indagato assieme ad altre 4 persone nell'ambito dell'inchiesta riguardante la gestione del palazzetto dello sport della località vestina.

L'accusa è di abuso d'ufficio e corruzione in concorso. Gli altri indagati sono l'ex consigliere Di Paolo, gli assessori Di Norscia ed Evangelista ed il dirigente comunale Brindisi.

Per la Procura, gli indagati avrebbero omesso illegittimamente di avviare l'iter di decadenza dell'appalto della struttura, affidato alla società cooperativa «CPL Concordia», nel momento in cui tale cooperativa aveva deciso di affidare alcuni servizi in subbapalto ad una seconda società: la ASD Basket Penne, collegata a Brindisi e Di Paolo.

Un vantaggio per l'ASD Basket che avrebbe ottenuto in questo modo utilità dalla gestione della struttura, anche grazie ai vantaggi derivanti dalle sponsorizzazioni pubblicitarie. In cambio, secondo la Procura,   gli indagati avrebbero mantenuto equilibrio all'interno dell'allora maggioranza con l'appoggio dello stesso Di Paolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: indagato l'ex sindaco Di Marcoberardino

IlPescara è in caricamento