menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: in via Roma cede il tetto di una vecchia abitazione

Ieri, alle prime luci dell’alba, il tetto di una vecchia casa disabitata nel centro di Penne, in via Roma, ha ceduto di schianto svegliando di soprassalto l’intero vicinato. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco

Una parte del tetto è crollata provocando sgomento e paura tra tutti i residenti di Via Roma. A cedere, ieri, intorno alle sei del mattino, è stata una delle tante case disabitate del centro storico pennese.

Gli abitanti della zona hanno immediatamente dato l’allarme ai Vigili del Fuoco che, insieme ai Carabinieri della Compagnia di Penne, sono giunti sul posto.

La zona è stata immediatamente transennata per evitare danni a persone e cose nel caso si dovessero verificare ulteriori crolli.

Questa mattina, il Comandante dei Vigili Urbani, il Capitano Natalino Matricciani, ha eseguito un ulteriore accertamento sulle condizioni dell’abitazione crollata assieme ad altri tecnici comunali ed esperti edili.

Il crollo della vecchia abitazione, da una prima analisi effettuata, sembra sia stato provocato da alcune infiltrazioni d’acqua che hanno indebolito una struttura già malandata e abbandonata.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento