Giovedì, 23 Settembre 2021
Penne Penne

Penne, in manette un 32enne per traffico di droga

Un 32enne di Penne, M. G., è stato arrestato dai Carabinieri, insieme ad un cittadino ucraino di 20 anni, Mykyta Kapustin, nei pressi di Candela (Foggia)

Sono stati arrestati dopo un inseguimento durato qualche chilometro sulla statale 655 di Candela, vicino Foggia. Alla vista del posto di blocco dei militari, M. g., 32enne pennese, e M.K. 20enne ucraino, hanno prima decellerato e poi proseguito a velocità sostenuta a bordo del loro mezzo.

Una volta fermata la loro corsa, i carabinieri hanno rinvenuto nel loro Fiat Fiorino due  involucri di droga, contenente un chilogrammo di marijuana, posto dietro il sedile lato guida. Il ragazzo ucraino, Mykyta Kapustin, è stato trovato in possesso anche di una pistola calibro 6.35.

L'uomo, già con precedenti alle spalle, qualche tempo fa era stato protagonista di un brutto incidente nel capoluogo vestino. Adesso gli investigatori, tramite i tabulati telefonici dei cellulari in possesso dei due malviventi, stanno cercando di capire la provenienza della droga e a chi fosse indirizzata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, in manette un 32enne per traffico di droga

IlPescara è in caricamento