Giovedì, 23 Settembre 2021
Penne Penne / Vico II S. Agostino

Penne, furto alla chiesa della Maria Santissima della Cintura

Sono state trafugate dalla Chiesa "Oratorio della Maria Santissima della Cintura", chiusa da anni al culto e messa in vendita dalla Curia, 12 tele della metà del XIX secolo e una scultura d'epoca imprecisata.

Sono state rubate  dalla Chiesa "Oratorio della Maria Santissima della Cintura", in pieno centro storico a Penne, dodici tele raffiguranti i "Dodici Apostoli" e una scultura d'epoca imprecisata.

La struttura religiosa, da anni chiusa al culto, è stata anche messa in vendita dalla Curia. "E’ un episodio grave, che impoverisce il patrimonio storico, artistico e culturale della città di Penne", ha commentato il coordinatore del Pdl di Penne, Antonio Baldacchini. "Più volte abbiamo sollecitato il sindaco e l’amministrazione comunale a promuovere un programma di intervento mirato a monitorare e valorizzare il patrimonio artistico della città custodito nelle diverse chiese cittadine, che oggi sono chiuse al culto, oppure conservati nei tanti palazzi storici della città – ha aggiunto Baldacchini – ma nonostante i nostri appelli, purtroppo, non abbiamo registrato nessuna iniziativa che andasse verso questa direzione. Ora – ha concluso il leader del pdl locale – è necessario attivare una attenta e profonda riflessione sui fatti accaduti affinché Penne possa tornare a esporre il suo patrimonio artistico».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, furto alla chiesa della Maria Santissima della Cintura

IlPescara è in caricamento