Penne

Penne, dispersi 2 escursionisti sul Monte Pratello

Due escursionisti, Fabrizio Di Giansante, 36 anni di Penne, e Lanfranco Castiglione, 25enne di Pescara, sono dispersi da questa notte nei pressi del Monte Pratello. I due si sono imbattuti in una slavina mentre facevano sci d'alpinismo

E' stata una slavina, molto probabilmente, a far disperdere due escursionisti pescaresi nei pressi del Monte Pratello: Fabrizio Di Giansante, 36enne di Penne, e Lanfranco Castiglione, 25enne di Pescara. I due, appassionati e amanti della montagna, sono tutt'altro che sporvveduti. Di Giansante, addirittura, è un tecnico del soccorso civile del centro nazionale soccorso alpino e speleologico.

Le operazioni di soccorso, alle quali stanno partecipando sia le squadre di terra del Corpo nazionale soccorso alpino speleologico (Cnsas) che della Guardia di Finanza e del Corpo Forestale, sono al momento in una fase di stallo.

Il telefono di uno dei due dispersi, che continua a squillare a vuoto, è stato individuato nei pressi di una zona dove ieri era caduta una slavina. Al momento le condizioni meteo proibitive, però, non permettono ai soccorritori di raggiungere la zona dove i due sarebbero stati localizzati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, dispersi 2 escursionisti sul Monte Pratello

IlPescara è in caricamento