Penne Penne

Penne, Baldacchini (Pdl): "Sindaco non partecipi a corteo del 15 settembre"

Il coordinatore del pdl di Penne, Antonio Baldacchini, ha invitato il sindaco Rocco D'Alfonso a non prendere parte al corteo di sabato prossimo, organizzato dal comitato cittadino per la difesa della sanità pennese

Il coordinatore del Pdl pennese, Antonio Baldacchini, ha invitato il sindaco del capoluogo vestino a non partecipare al corteo di protesta organizzato dal comitato civico per la difesa della sanità locale. «Il sindaco Rocco D’Alfonso eviti di partecipare al corteo pubblico organizzato dalle forze di sinistra per protestare contro le istituzioni regionali. Strumentalizzare la sanità vestina, infatti, alla luce del progetto di rilancio dell’Ospedale San Massimo di Penne, recentemente illustrato dal Direttore Generale della Asl di Pescara, appare inopportuno per la causa», ha detto Baldacchini. «Crediamo che sia fondamentale costruire un solido progetto di coesione politica finalizzato a tutelare l’istituzione sanitaria pennese, con l’obiettivo di monitorare le iniziative messe in atto dalla Direzione generale della Asl. Il sindaco Rocco D’Alfonso – ha concluso il leader del Pdl di Penne – è anche componente del Comitato ristretto dei sindaci della Asl di Pescara: si occupi di tutelare la sanità vestina nelle sedi istituzionali opportune».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, Baldacchini (Pdl): "Sindaco non partecipi a corteo del 15 settembre"

IlPescara è in caricamento