Penne Penne

Penne, Baldacchini (Pdl): "L'amministrazione eviti l'aumento delle tasse"

Il coordinatore del Pdl pennese, Atonio Baldacchini, ha inviato l'amministrazione del sindaco Rocco D'Alfonso ad evitare un aumento delle tasse nel prossimo bilancio di previsione 2012

« La maggioranza eviti di aumentare la pressione tributaria nel prossimo bilancio di previsione 2012 e, in questo momento di difficoltà, dia l’esempio ai cittadini tagliando la propria indennità e riducendo i costi della macchina amministrativa».

Questa la proposta del coordinatore comunale del Pdl, Antonio Baldacchini, al sindaco Rocco D’Alfonso in vista dell’approvazione del bilancio di previsione 2012, la cui approvazione, secondo indiscrezioni dell’Anci, dovrebbe slittare entro fine agosto. «Se sarà aumentata l’aliquota Imu sulla seconda casa (dallo 0,7% passerebbe, dunque, allo 0,8%), questo incremento si trasformerebbe in una bastonata sulla testa dei pennesi.

La scelta di tagliare due responsabili di servizio (con un risparmio di quasi 20 mila euro circa annui), ma, contemporaneamente, affidare a un tecnico esterno (contratto di lavoro a part-time) il servizio del settore Urbanistico (spesa prevista di quasi 20 mila euro), è solo un'operazione di facciata. Il sindaco Rocco D’Alfonso - ha concluso Baldacchini - eviti di aumentare le tasse come aveva promesso ai pennesi in campagna elettorale, riduca realmente la spesa pubblica e si tagli l’indennità»

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, Baldacchini (Pdl): "L'amministrazione eviti l'aumento delle tasse"

IlPescara è in caricamento