menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: arrestato 33enne, deferito 20enne per tentato furto

I Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Penne, in due distinte operazioni, hanno posto agli arresti domiciliari un 33enne pregiudicato locale. E’ stato inoltre deferito un giovane 20enne per tentato furto di canali di rame

L'intensa attivita’ di controllo dei Carabinieri di Penne ha portato all’arresto di E.A., 33enne di Penne, per non aver rispettato l’obbligo di dimora.

L’uomo, già pregiudicato, era stato arrestato per spaccio di sostanze stupefacenti.

Un ragazzo di 20 anni è stato deferito dai Carabinieri di Penne per tentato furto. Il ragazzo, all’alba di ieri, è stato sorpreso a smontare alcuni canali di rame da un’abitazione privata ubicata in pieno centro Vestino.

Il giovane, accortosi di essere stato visto, ha provato a fuggire ma, poco dopo, è stato rintracciato dai militari prontamente intervenuti sul posto.

I furti di canali di rame, che si sono recentemente susseguiti nell’area vestina, dimostrano la facilità con la quale i malfattori riescono successivamente a procurarsi denaro contante mediante la rivendita di quanto asportato.

Le indagini dei militari di Penne sono volte ad accertare l’eventuale presenza di altri individui coinvolti nella particolare fattispecie delittuosa e ad identificare i ricettatori di simili materiali.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento