menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: arrestata piromane 40enne, incendiava cassonetti

Ha incendiato un cassonetto dei rifuti a Penne, nei pressi di Corso Alessandrini, ma è stata sorpresa dai Carabinieri che l'hanno arrestata in flagranza di reato. In manette una 40enne pescarese

Ha incendiato un cassonetto dei rifiuti a Penne, ma è stata sorpresa dai Carabinieri che l'hanno fermata ed arrestata.

Si tratta di una 40enne pluripregudicata di Pescara residente a Spoltore, G.M, accusata di incendio doloso.

La donna, in lieve stato d'ebrezza, poco dopo la mezzanotte aveva appiccato le fiamme con un accendino e della carta ad un cassonetto nel vicolo Catena del Corso Alessandrini.

Le fiamme, alte circa 2 metri, erano vicine ad un negozio di abbigliamento, rimasto danneggiato.

L'incendio è stato domato dai militari e dal titolare di un bar.

Nelle ultime settimane già tre volte erano stati incendiati dei cassonetti di rifiuti, e quindi l'arrestata potrebbe essere la responsabile anche degli altri episodi.

Ora si trova presso il carcere di Chieti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento