menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: 75enne geloso della sua badante sequestra rivale in amore

Un pensionato di 75 anni, di Penne, è stato ricoverato presso una clinica specializzata e dennciato per sequestro di persona e minacce aggravate

Un pensionato di Penne, di 75 anni, ha attirato con un pretesto il suo presunto rivale in amore nella sua casa in campagna, a Collalto, e lo ha minacciato di morte.


Il pensionato pensava che il 55enne amico, imbianchino di professione, avesse una relazione con la sua adorata badante.


Una volta arrivati nell'abitazione di campagna, ha preso un bastone di legno, coperto con una pezza con un foro in fondo, ed ha minacciato a morte il povero imbianchno.

La vittima, confuso il bastone per una pistola, non ha fatto resistenza alle minacce del pensionato che, in preda alla collera, lo ha chiuso in un ripostiglio.
L'imbianchino, dopo essere riuscito a scappare, ha immediatamente allertato dell'accaduto i Carabinieri della Compagnia di Penne.

Poco dopo, il pensionato è stato trovato in giro per Penne da una volante.

L'anziano signore, portato in caserma, ha confessato di aver agito per gelosia. E' stato ricoverato in una clinica con una denuncia per sequestro di persona e minacce aggravate.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento