Il trattore del figlio urta un palo telefonico che si spezza e lo colpisce in testa: ferito un uomo a Penne

L'incidente è avvenuto in contrada Casale. L'uomo, un 54enne è rimasto gravemente ferito

Emergono i dettagli riguardanti l'incidente capitato ad un uomo di Penne nel tardo pomeriggio di oggi. Erano circa le 18,20 quando un 54enne, in località Casale, è stato colpito dalla parte spezzata di un palo telefonico, a seguito di un urto accidentale provocato dal trattore del figlio che stava eseguendo una manovra. L'uomo si trovava in piedi sulla stradina quando è stato centrato dal palo e dalla parte metallica del tirante.

Sul posto è arrivato il 118 che ha trasportato il 54enne in ospedale a Pescara in codice rosso, per il grosso trauma cranico riportato a seguito dell'urto. Del caso si sono occupati i carabinieri della compagnia di Penne.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'annuncio del presidente Marsilio: "L'Abruzzo torna in zona arancione"

  • Ragazza scomparsa da Montesilvano, l'appello per ritrovarla [FOTO]

  • Saturimetro: cos’è, come si usa e perché, proprio ora, è fondamentale

  • A "L'ingrediente perfetto" su La7 Roberta Capua prepara gli arrosticini in padella con burro e salvia [FOTO - VIDEO]

  • Coniugi di Rosciano in quarantena per il Covid escono per fare acquisti: fermati a Nocciano, scatta la denuncia

  • Nel nuovo dpcm per il Covid arriva la zona bianca: per l'Abruzzo serviranno meno di 650 contagi a settimana

Torna su
IlPescara è in caricamento