Penne

Morto l'uomo che era stato colpito da un palo telefonico

Il decesso è avvenuto nel reparto di rianimazione dell’ospedale civile 'Spirito Santo' di Pescara, dove Tommaso Evangelista (questo il suo nome) era ricoverato dal 14 ottobre. Aveva 54 anni. L’incidente era avvenuto in contrada Casale di Penne

È morto l'uomo che era stato colpito da un palo telefonico a Penne. Il decesso è avvenuto nel reparto di rianimazione dell’ospedale civile 'Spirito Santo' di Pescara, dove Tommaso Evangelista (questo il suo nome) era ricoverato dal 14 ottobre. Aveva 54 anni. L’incidente era avvenuto in contrada Casale.

Evangelista era rimasto ferito dopo aver urtato con la testa contro un tirante di ferro. In base a quanto ricostruito dai carabinieri, intervenuti sul posto, il figlio del 54enne aveva fatto spezzare il palo mentre stava effettuando una manovra con il trattore. 

L'uomo era giunto al nosocomio pescarese in condizioni gravissime. La salma è già stata restituita ai suoi famigliari dall’autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morto l'uomo che era stato colpito da un palo telefonico

IlPescara è in caricamento