Il Comune di Penne piange la scomparsa del dipendente Carlo Di Zio

L'amministrazione comunale ha espresso cordoglio per la scomparsa prematura del dipendente che era assegnato all'area anagrafe

Il Comune di Penne piange la scomparsa prematura di un suo dipendente. L'amministrazione comunale infatti, con un post su Facebook, ha annunciato la morte di Carlo Di Zio, che era in servizio nell'area affari demografici.

Il sindaco Mario Semproni, il presidente del consiglio comunale, i componenti della giunta e del consiglio comunale e i dipendenti comunali hanno espresso profondo cordoglio, con il sindaco che in questo momento difficile si stringe attorno alla famiglia Di Carlo:

"Persona squisita e sempre disponibile, e pongo le più sentite condoglianze"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I funerali si terranno domani, lunedì 20 luglio, alle ore 10.30, nella Chiesa del Carmine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente lungo l'asse attrezzato, auto si ribalta e prende fuoco: tamponamento tra altre 4, ferite 6 persone [FOTO]

  • Morto l'uomo di Città Sant'Angelo colto da un infarto mentre correva con la moglie

  • Omicidio Jennifer Sterlecchini: annullata la condanna a 30 anni di carcere per Davide Troilo

  • Malore nel bagno di un autogrill sull’A14, muore un uomo

  • Pochi minuti e il cielo diventa scuro sopra Pescara, e viene giù il temporale [FOTO-VIDEO]

  • Camionista beccato con oltre mezzo chilo di cocaina a Pescara Colli: arrestato dai carabinieri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
IlPescara è in caricamento