rotate-mobile
Penne Penne

Penne, restaurato dagli alpini il monumento ai caduti in contrada Ossicelli [FOTO]

La presentazione del monumento completamente riqualificato si è tenuta ieri 21 aprile nel corso di una cerimonia ufficiale

Nuova vita per il monumento ai caduti in contrada Ossicelli a Penne. Grazie alla riqualificazione portata a termine dagli alpini, infatti, il monumento è stato restaurato e ieri 21 aprile si è tenuta una cerimonia istituzionale per presentare il lavoro alla comunità pennese, alla presenza del sindaco Gilberto Petrucci, del presidente del consiglio comunale Pino Marautti, del sindaco di Castilenti Alberto Valentini e degli alpini del gruppo "Tommaso Cutilli" di Penne.

Presenti anche i familiari di Alfonso e Giuseppe Di Michele, parenti dei due cittadini di Castilenti uccisi dai fascisti durante una rappresaglia su territorio di Penne durante la seconda guerra mondiale. E proprio a loro è dedicato il monumento. Oltre agli alpini della sezione di Penne erano presenti anche quelli delle sezioni di Farindola, Montebello di Bertona, Città Sant'Angelo e Castilenti. Proprio il monumento in contrada Ossicelli sarà al centro delle celebrazioni per il 25 aprile che si terranno lunedì prossimo e che prevedono a Penne la messa solenne nella Chiesa santissima annunziata e successivamente il corteo fino al monumento ai caduti accompagnato dalla banda "Città di Penne".

ossicelli3-2

ossicelli2-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, restaurato dagli alpini il monumento ai caduti in contrada Ossicelli [FOTO]

IlPescara è in caricamento