rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Penne Penne

Marcia della pace a Penne, il sindaco Petrucci: "Siamo vicini alla popolazione ucraina" [FOTO]

Sindaco e amministrazione comunale hanno partecipato alla manifestazione che ha visto il corteo partire dalla porta San Francesco fino in piazza Luca da Penne

Centinaia di cittadini assieme all'amministrazione comunale e al sindaco di Penne Gilberto Petrucci hanno partecipato ieri 12 marzo alla marcia della pace, organizzata e promossa contro la guerra in Ucraina.  Un corteo che, dalla Porta di San Francesco si è diretto in Piazza Luca da Penne, dove si è tenuto un confronto finale al quale hanno partecipato i cittadini con l'intervento finale del sindaco vestino. La manifestazione ha visto la partecipazione di associazioni, studenti, organizzazioni sindacali e cittadini che sono stati ringraziati da Petrucci:

"Penne, città di pace, è vicina e solidale al popolo ucraino. Auspichiamo che si faccia ogni sforzo possibile per fermare subito questa guerra folle e ingiustificabile. E' necessario promuovere, quindi, un’azione diffusiva di mobilitazione che imponga i principi del rispetto della dignità dei popoli, che rifugga da ogni tentazione belligerante e ritrovi nel dialogo, nel confronto tra le tante diversità, le ragioni della pace". Nel suo intervento il primo cittadino ha ricordato dolore, distruzione e sofferenze patite da Penne durante la seconda guerra mondiale: per questo motivo, il gonfalone cittadino, nel 2006, è stato insignito con la medaglia d'argento al merito civile. 

Marcia della Pace Penne

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcia della pace a Penne, il sindaco Petrucci: "Siamo vicini alla popolazione ucraina" [FOTO]

IlPescara è in caricamento