Lunedì, 20 Settembre 2021
Penne Penne

Nuova manifestazione a Penne per chiedere garanzie sul futuro dell'ospedale

Il comitato cittadino per salvare il nosocomio vestino scenderà in piazza Luca da Penne giovedì 29 luglio alle 15,30, chiedendo un incontro alla Regione, ai sindacati e all'assessore regionale alla sanità

Nuova manifestazione in piazza a Penne da parte del comitato cittadino che punta a salvare il nosocomio vestino. Giovedì 29 luglio dalle 15,30 appuntamento in piazza Luca da Penne dove si chiederanno risposte a seguito della richiesta di incontro con il presidente Marsilio, l'assessore Verì. i sindacati e i consiglieri regionali per conoscere il destino dell'ospedale che, secondo il comitato, sarebbe a rischio con il nuovo piano di riordino ospedaliero presentato dalla Verì.

"È il momento di restituire: la sanità pubblica e di prossimità  deve essere la priorità e il perno nella ricostruzione del paese, per uscire dalla crisi economica, sociale e ambientale che tutti stiamo vivendo.

Il tempo delle promesse, il tempo delle alchimie numeriche e dei bilancini è terminato. Vogliamo risposte, ovvero investimenti in strutture e personale medico e un piano che smetta di fare distinzioni tra cittadini di serie A e cittadini di serie B. I soldi ci sono, la sanità pubblica deve essere il cuore della ripartenza, basta coccole alle cliniche private, basta alla proliferazione di centri diagnostici privati, mentre le strutture pubbliche vanno in malora."

Secondo il comitato, il futuro di Penne e di tutta l'area vestina passa per l'ospedale e per il rilancio della sanità pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova manifestazione a Penne per chiedere garanzie sul futuro dell'ospedale

IlPescara è in caricamento