menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Penne: Largo San Francesco in cantiere, proteste dei commercianti

Il traffico in centro è paralizzato dal 20 giugno scorso quando è scattato il divieto di transito e circolazione in Corso Alessandrini. Lo stop al traffico, che era previsto fino al 4 luglio, continua invece a perdurare a oltranza.

Il traffico in centro è paralizzato dal 20 giugno scorso quando è scattato il divieto di transito e circolazione in Corso Alessandrini. Lo stop al traffico, che era previsto fino al 4 luglio, continua invece a perdurare a oltranza. Gli operai che dovevano completare i lavori in Largo San Francesco sono scomparsi.

I commercianti del centro storico, esasperati da disagi e da vertiginosi cali delle vendite, hanno chiesto spiegazione all'amministrazione del sindaco Rocco D'Alfonso.

"Le opere di restauro della città vanno fatte, ma ci vuole più rispetto e più correttezza verso il nostro lavoro. Non si possono sopportare simili attese e continui rinvii – hanno detto alcuni negozianti del centro storico. Le nostre vendite, considerando soprattutto che siamo nel clou dell'estate, tardano a decollare. Chiediamo rispetto e correttezza".

 Lunedì sera, una trentina di persone, tra negozianti e residenti del centro storico, hanno incontrato l’amministrazione D’Alfonso. La Giunta, al completo tranne il vicesindaco D’Angelo, ha cercato di placare gli animi dei presenti con la promessa che gli operari sarebbero tornati presto a completare l’opera di ristrutturazione di Largo San Francesco.

La ditta Granchelli Appalti srl di Civitella Casanova, che si è aggiudicata i lavori con l’offerta di 107.397,94 euro, si è avvalsa del lavoro di due operai specializzati di Trento per stendere i sampietrini nello storico Largo pennese. I due operai però, dopo aver steso la nuova pavimentazione, sono scomparsi. Quel che è certo è che dal 4 luglio nessuno si è più visto e fatto vivo sul cantiere. Il divieto di transito è stato intanto prorogato fino al 18 luglio. Stando alle ultime gli operai sarebbero in viaggio verso Penne: oggi pomeriggio o domani potrebbero riprendere i lavori, o almeno si spera.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pescarese semina il caos a "La Zanzara" di Radio 24: "Non farò il vaccino e sono pronto a difendere la mia libertà anche con le armi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento