rotate-mobile
Penne Penne

Marciapiedi, illuminazione pubblica e bonifica frane: al via i lavori a Penne grazie a 650 mila euro di fondi statali

Lo ha reso noto l'amministrazione comunale illustrando gli interventi che saranno finanziati dalla somma ricevuta dal Governo

L'amministrazione comunale di Penne ha fatto sapere di aver ottenuto un contributo statale di 650 mila euro da utilizzare per alcuni importanti interventi sul territorio comunale. Come ha spiegato l'assessore ai lavori pubblici Valentina Chiarella, i progetti riguardanti tre interventi: messa in sicurezza e consolidamento del versante in frana di Collalto (300.000 euro); messa in sicurezza e adeguamento del palazzo De Caesaris, situato nel rione della Madonna della Libera (200.000 euro); efficientamento della rete pubblica e la realizzazione di un marciapiedi tra Via Federico Falco e San Rocco (150.000 euro).

L'assessore ha dichiarato:

"Con le progettazioni esecutive l'amministrazione comunale potrà partecipare ai bandi statali o inserire la realizzazione delle opere pubbliche elencate nella nuova programmazione dei fondi FSC 21-27, in fase di redazione dalla giunta regionale abruzzese". Ricordiamo che nei giorni scorsi, sempre nel capoluogo vestino, l'amministrazione Petrucci aveva affidato l'appalto per la realizzazione di un'area per l'agility dog nella zona degli impianti in contrada Campetto.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marciapiedi, illuminazione pubblica e bonifica frane: al via i lavori a Penne grazie a 650 mila euro di fondi statali

IlPescara è in caricamento