menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz della Forestale nell’Oasi Lago di Penne: otto denunciati

Il corpo Forestale dello Stato, coordinato a livello provinciale da Guido Conti, ha ispezionato diverse aree dell’Oasi del WWF di Penne riscontrando numerose irregolarità. Otto in tutto le persone denunciate

Dai controlli effettuati dalla Forestale di Collecorvino e Montebello di Bertona, in collaborazione con la Polizia Municipale di Penne, sono scaturite otto denunce per presunti abusi edilizi.

La zona dell’Oasi di Penne, passata al setaccio con grande meticolosità, ha evidenziato irregolarità nelle strutture esistenti.
Gli uomini della Forestale hanno riscontrato diverse anomalie e irregolarità in strutture in legno, villette, garage e tettoie.
Alcune delle costruzioni controllate sono state trovate prive di qualsiasi autorizzazione edilizia. In altri casi, invece, sono state rilevate incongruenze clamorose tra le strutture realizzate e i permessi rilasciati.
 
Il Corpo Forestale dello Stato, terminati i meticolosi sopralluoghi, ha segnalato i presunti responsabili degli abusi all’autorità giudiziaria.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento