Penne Penne

Penne, Baldacchini (Pdl): "Poca attenzione per i commercianti"

Il coordinatore del Pdl pennese, Antonio Baldacchini, ritiene che l'amministrazione D'Alfonso non abbia favorito i commercianti del centro storico. Troppo penalizzante l'imu al livello massimo ha detto il leader del Pdl

«La protesta dei commercianti del centro fotografa il clima di tensione che purtroppo si è instaurato tra i cittadini e l’Amministrazione comunale dopo l’aumento considerevole e spropositato della pressione tributaria registrata negli ultimi due bilanci di previsione 2011 e 2012». Lo sostiene il coordinatore cittadino del Pdl di Penne, Antonio Baldacchini, che interviene sulla vicenda della zt, che ha portato circa novanta esercenti del centro a chiudere le serrande per protestare contro gli orari di limitazione del traffico. “I nostri amministratori dimostrano di avere poca attenzione nei confronti dei commercianti pennesi; non vogliamo entrare nel merito formale degli accordi sottoscritti tra i rappresentanti dei commercianti e l’amministrazione comunale sull’attuazione della Ztl, che, a nostro giudizio, rimane un atto discrezionale della maggioranza che governa.

La realtà vera è un’altra: la maggioranza di centrosinistra – aggiunge – non ha attuato alcuna politica verso il sostentamento del commercio locale dentro le mura cittadine, soprattutto in questo periodo di forte crisi economica, in cui sono calati i consumi. L’aumento considerevole di Tarsu e Imu sugli immobili commerciali (al 10,6 per mille), infatti, lo considero un grave errore. Non si risolleva il commercio cittadino con le feste estive o natalizie; è necessario, invece, una programmazione a medio lungo termine, idee, accordi con tour operator turistici per incrementare a Penne il flusso dei visitatori durante tutto l’anno, oppure – osserva Baldacchini – credo che sia necessario sospendere il pagamento dei parcheggi per incentivare i consumatori ad acquistare nei negozi del centro, visto, che, peraltro, manca persino la proroga (dal 2006) col vecchio gestore e soprattutto non c’è ancora il bando per il rinnovo della gestione dei parcheggi comunali. Questa amministrazione comunale – conclude Baldacchini – vive alla giornata e ciò, come è evidente, provoca danni enormi alla gestione amministrativa della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, Baldacchini (Pdl): "Poca attenzione per i commercianti"

IlPescara è in caricamento