Sabato, 18 Settembre 2021
Penne Penne

Penne, perseguita una donna ed entra nella sua abitazione arrampicandosi da una finestra: arrestato

In manette è finito un 60enne colto in flagranza di reato per stalking e violazione di domicilio, arrestato dai carabinieri

Un 60enne di Penne è stato arrestato dai carabinieri per reati persecutori e violazione di domicilio. L'uomo da tempo perseguitava una 55enne di cui si era invaghito, nonostante fosse sposata arrivando ad avere comportamenti minacciosi, ingiuriosi e violenti, facendole trovare sotto casa e sul balcone lettere e regali e inviandole continui messaggi sui social dal tenore molto esplicito in quanto non era corrisposto.

La donna, arrivata allo stremo, ha deciso di rivolgersi ai carabinieri che hanno avviato una meticolosa attività d'indagine. Mercoledì 4 agosto la donna si trovava sola in casa quando l'uomo, dopo essersi accertato dell'assenza del marito e di altri familiari, si è arrampicato sul balcone di casa e, approfittando della porta finestra lasciata
aperta per il caldo è entrato all'interno trovando però i carabinieri che lo hanno immobilizzato ed arrestato. L'arresto è stato convalidato e per la donna è finito l'incubo durato mesi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, perseguita una donna ed entra nella sua abitazione arrampicandosi da una finestra: arrestato

IlPescara è in caricamento