Penne

Penne: arrestato 28enne per violenza sessuale su una minorenne

Un rumeno di 28 anni è stato arrestato dai Carabinieri di Penne con l'accusa di violenza sessuale su una minorenne. Ha costretto una quindicenne ad appartarsi con lui in un parco

Un rumeno di 28 anni, Zamfir Constantin, è stato arrestato dai Carabinieri di Penne con l'accusa di violenza sessuale su minore.

L'uomo, infatti, ieri pomeriggio, ha costretto una quindicenne ad appartarsi con lui in un giardino pubblico, dove l'ha baciata contro la sua volontà e con la forza, strusciandosi con il corpo contro quello della ragazza.

Provvidenziale l'intervento di un'amica della quindicenne, che ha notato la scena ed è riuscita a mettere in fuga il rumeno, chiamando subito il 112.

I militari pennesi, coordinati dal Capitano Di Pietro, in base alla descrizione fornita sono riusciti subito a risalire all'identità dell'uomo, rintracciato poco dopo nei pressi dell'abitazione di un connazionale, dove probabilmente si sarebbe nascosto.

La ragazza è stata curata presso il pronto soccorso, ed ha riporato alcune echimosi al volto, oltre ad essere visibilmente in stato di shock.

L'uomo è stato condotto in carcere a Pescara.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: arrestato 28enne per violenza sessuale su una minorenne

IlPescara è in caricamento