menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Staccò un orecchio a morsi durante una rissa ad Elice: arrestato

Ciro Galasso, 53 anni, pregiudicato, è stato arrestato dai Carabinieri in quanto protagonista della rissa avvenuta ad Elice due settimane fa. Galasso staccò a morsi parte dell'orecchio ad Antonino Donatelli

I Carabinieri di Penne, in collaborazione con i militari di Montesilvano, hanno arrestato Ciro Galasso, 53 anni residente a Montesilvano, pregiudicato, in esecuzione di un'ordinanza di carcerazione emessa dal Gip di Pescara, con l'accusa di rissa aggravata e lesioni personali gravissime.

Galasso, infatti, rimase coinvolto in una violenta rissa il 15 maggio scorso, all'interno di un bar di Elice.

L'uomo aggredì Donatelli Antonino, arrivando a staccargli parte dell'orecchio.

La rissa era scoppiata per futili motivi, ovvero per il pagamento di alcuni caffàè consumati.

Alla rissa partecipò anche il figlio di Galasso, Emilio. I due si dileguarono subito dopo la rissa, all'arrivo dei Carabinieri, ma furono individuati poche ore dopo.

"La compiuta ricostruzione della vicenda operata dai militari e resa possibile soprattutto grazie ad una meticolosa raccolta ed esame delle testimonianze oltre che dalla prontezza di intervento dei militari delle Compagnie di Penne e Montesilvano, ha consentito di evidenziare la figura del Galasso Ciro quale responsabile dell'atto lesivo e e personaggio di rilievo nell'ambito della microcriminalità locale." ha sottolineato il capitano Massimiliano Di Pietro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento