rotate-mobile
Penne Penne

Penne, anziani rischiano di morire per colpa di un gruppo elettrogeno

Hanno acceso un gruppo elettrogeno per riscaldarsi a causa del maxi black out dei giorni scorsi a Penne. La coppia di anziani, però, ha rischiato di morire per le esalazioni di monossido di carbonio

Una coppia di anziani di Penne ha rischiato di morire ieri a causa delle esalazioni di monossodio di carbonio prodotte da un gruppo elettrogeno.

La coppia, infatti, a causa del black out di due giorni fa che ha interessato per un'intera giornata l'area vestina, ha pensato di riscaldarsi accendendo il dispositivo per collegarci una stufa elettrica.

Il generatore però è stato posizionato in una stanza vicina alla camera da letto, e il monossido ha rischiato di saturare tutta la casa intossicando la coppia. La figlia dei pensionati ha dato l'allarme chiamando il 112 ed il 118. I carabinieri, coordinati dal capitano Di Pietro, li hanno raggiunti e salvati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, anziani rischiano di morire per colpa di un gruppo elettrogeno

IlPescara è in caricamento