menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredisce la madre per ottenere denaro: arrestato a Penne

Un 42 enne di Penne, Luciano Francescone, pregiudicato, è stato arrestato dai Carabinieri di Penne con l'accusa di maltrattamenti in famiglia e tentata estorsione. L'uomo, infatti, da mesi aggrediva i familiari, ed in particolare la madre, nel tentativo di ottenere denaro utile all'acquisto di alcol e droga


Un pregiudicato 42 enne di Penne, Luciano Francescone, è stato arrestato dai Carabinieri di Penne su disposizione del Gip del Tribunale di Pescara, con l'accusa di maltrattamenti in famidlia e tentata estorsione.

L'uomo, infatti,  a partire dal mese di gennario, minacciava ed aggrediva i propri familiari, ed in particolare la madre, chiedendo loro denaro utile ad acquistare alcol e droga.

I militari della Stazione Carabinieri di Penne, nel riscontrare tali comportamenti e nell’eseguire la misura detentiva irrogata dall’Autorità Giudiziaria, hanno così posto fine ad una serie indeterminata di condotte minacciose, violente e vessatorie, cui sono conseguite sofferenze quotidiane, privazioni e costante disagio emotivo nei familiari dell’arrestato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento