Penne Penne

Penne, inchiesta "Vestina": rinviato a giudizio l'ex sindaco Di Marcoberardino

E' stato rinviato a giudizio dal Tribunale di Pescara l'ex sindaco di Penne Ezio Di Marcoberardino, nell'ambito dell'inchiesta "Vestina" riguardante presunte assunzioni clienterali

Ezio Di Marcoberardino, ex sindaco di Penne, è stato rinviato a giudizio dal GUP Sacco di Pescara.

L'inchiesta, denominata "Vestina" riguarda le presunte assunzioni clientelari di alcuni collaboratori amministrativi.

Il 22 aprile 2010 finirono ai domiciliari il sindaco di Farindola, Antonello De Vico, gli ex consiglieri comunali di Penne Alberto Giancaterino e Femio Di Norscia, l'ex assessore provinciale e comunale di Pescara Rocco Petrucci.

Per l'accusa, nel concorso indetto nel 2007 i primi sei classificati, anch'essi rinviati a giudizio, non si guadagnarono il posto per merito, ma per favoritismi.

L'accusa è di falso ideologico e truffa.

Il processo inizierà il 7 febbraio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, inchiesta "Vestina": rinviato a giudizio l'ex sindaco Di Marcoberardino

IlPescara è in caricamento