Cronaca Penne

Penne, sospese per la neve le ricerche di Elio Pomante

Sono state sospese negli ultimi giorni le ricerche di Elio Pomante, il 56enne di Penne scomparso dalla vigilia di Natale dopo un litigio in famiglia. A causa delle abbondanti, non è stato possibile setacciare i rifugi in montagna

Causa maltempo e neve, negli ultimi giorni sono state sospese le ricerche di Elio Pomante, il 56enne di Penne scomparso dalla vigilia di Natale dopo un litigio in famiglia.
E' stato infatti impossibile per i volontari e le forze dell'ordine, setacciare i rifugi di montagna nella zona di Rigopiano, dove la neve supera il metro di altezza.

Oggi con il calo delle temperature e il sole dovrebbero ripendere le ricerche, anche se determinanti saranno i tabulati telefonici che permetteranno di circoscrivere la zona di ricerca, ricostruendo gli ultimi spostamenti dell'uomo.

Si teme soprattutto per la salute di Pomante considerando le temperature polari registrate nell'alta area vestina. L'ultimo avvistamento, lo ricordiamo, risale al giorno della scomparsa il 24 dicembre, quando è stato ripreso dalle telecamere di un distributore di benzina a Farindola.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, sospese per la neve le ricerche di Elio Pomante

IlPescara è in caricamento