rotate-mobile
Cronaca Penne

Penne, in ospedale con la gola tagliata: l'uomo ha tentato il suicidio

Ha tentato di togliersi la vita l'uomo di Montebello di Bertona ricoverato in ospedale a Penne dopo essere arrivato al pronto soccorso con un profondo taglio alla gola

Ha tentato di togliersi la vita nel modo più cruento, tagliandosi la gola con un grosso coltello. Chiarito il giallo riguardante l'uomo di Montebello di Bertona arrivato ieri in pronto soccorso a Penne con una profonda ferita al collo. Le indagini condotte dai carabinieri hanno permesso di fare luce sull'inquietante episodio, e per ora non sono state rese note le motivazioni alla base del drammatico e disperato gesto.

L'uomo è ricoverato in ospedale e non è più in pericolo di vita anche se l'emorragia causata dalla lacerazione della vena giugulare e della carotide avrebbe potuto avere esiti fatali se fosse arrivato troppo tardi nel nosocomio vestino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne, in ospedale con la gola tagliata: l'uomo ha tentato il suicidio

IlPescara è in caricamento