rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca Penne

Penne: donna con problemi mentali abbandonata e segregata in casa

L'hanno trovata sommersa fra rifiuti e sporcizia in una casa alle porte di Penne i carabinieri ed il personale della Asl. Una brutta storia arriva dall'area vestina

E' stata abbandonata e di fatto segregata in casa fra rifiuti e sporcizia da mesi, senza alcun tipo di assistenza nonostante la donna soffra di gravi disturbi psichiatrici. Una brutta storia arriva dall'area vestina, in particolare da Penne dove i carabinieri, su segnalazione dei vicini di casa, sono intervenuti in un 'abitazione alle porte del capoluogo vestino.

La donna viveva in condizioni igieniche pessime, completamente sola. Ora si trova nel reparto di psichiatria dell'ospedale di Pescara, e presto sarà affidata al servizio sociale. Da tempo la donna non usciva di casa ed i cattivi odori avevano fatto pensare al peggio, e per questo i vicini avevano allertato i militari. La donna, sposata con un figlio minore, sarebbe stata lasciata dal marito da diverso tempo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Penne: donna con problemi mentali abbandonata e segregata in casa

IlPescara è in caricamento