menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pedopornografia on line: indagato un 27enne di Pescara

Un 27enne di Pescara è indagato dalla Polizia Postale di Catania nell'ambito di un'operazione contro la pedopornografia on line, che ha portato all'arresto di un 67enne siciliano

C'è anche un pescarese fra i tre indagati nell'ambito di una operazione della Polizia Postale di Catania riguardante la pedopornografia on line.

L'operazione ha portato all'arresto di un 67enne di Catania. Secondo l'accusa, avrebbero diffuso e ceduto materiale pedo pornografico ed adescato minori su internet.

La Polizia Postale ha condotto l'indagine dopo aver monitorato alcune chat, dove l'utente "papino" (67enne arrestato) hanno dimostrato che l'uomo era molto interessato al materiale pedopornografico. A quel punto, grazie ad un'attività sotto copertura e alle intercettazioni telefoniche, gli inquirenti hanno scoperto che l'uomo raccontava anche di episodi incestuosi con minori, oltre a tentare di adescarli direttamente in chat.

Gli altri indagati, fra cui il pescarese, erano coinvolti nello scambio del materiale pedopornografico e nei racconti sessuali. La Polizia ha effettuato anche dei sequestri nelle loro abitazioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento