Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Alla guida dell'auto in stato di ebbrezza e sotto effetto di droga, ritirate 8 patenti in una notte

Gli 8 conducenti sono stati sorpresi al volante delle automobili sotto effetto di alcol (7 casi) e sotto effetto di droghe (un caso)

Sono in totale 8 le patenti di guida ritirate la notte scorsa dagli agenti della polizia stradale nel corso di alcuni controlli eseguiti a Pescara.
Gli 8 conducenti sono stati sorpresi al volante delle automobili sotto effetto di alcool (7 casi) e sotto effetto di droghe (un caso).

I controlli sono stati effettuati nell'ambito della prevenzione e repressione dei comportamenti errati alla guida, nello specifico della guida sotto l'influenza dell'alcool e di guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti.

A occuparsi dei controlli sono stati gli agenti della polizia stradale, diretti dal vice questore Pietro Primi, coadiuvati dal personale sanitario della polizia, Rita Tommasi dell'ufficio provinciale sanitario L'Aquila. 
Questo il resoconto dell'attività svolta da 4 pattuglie e uno studio medico mobile attrezzato per le analisi sul posto sull'uso di sostanze stupefacenti (coordinata dal neo ispettore della polizia Alessio Giordano di recente nomina al nuovo grado):

  • 52 mezzi controllati;
  • 56 persone controllate;
  • 16 le infrazioni contestate al Codice della Strada;
  • 7 persone positive all'alcool di cui 2 reato amministrativo (un uomo neopatentato e una donna) e 5 reato penale (3 donne e 2 uomini);
  • 1 persona positiva alle sostanze stupefacenti (un uomo alla cannabis e anche all'alcool);
  • 8 patenti ritirate;
  • 74 punti decurtati;
  • 5 persone denunciate in stato di libertà.

Le sanzioni per guida sono decisamente pesanti: in proporzione alla percentuale di alcool rilevata si va da un minimo di 544 euro a un massimo di 5.797 euro con decurtazione di 10 punti patente se il tasso è inferiore a 0,8 g/l e con l'arresto da 6 mesi e l'ammenda da 800 a 6mila euro se superiore. Mentre per la guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti o psicotrope è previsto l'arresto da 6 mesi a un anno e l'ammenda da 1.500 a 6mila euro. In entrambi i casi è prevista la sospensione della patente di guida. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla guida dell'auto in stato di ebbrezza e sotto effetto di droga, ritirate 8 patenti in una notte

IlPescara è in caricamento