rotate-mobile
Lunedì, 3 Ottobre 2022
Cronaca

Presenta un passaporto falso per ottenere il permesso di soggiorno, ragazzo arrestato in questura

In manette un giovane originario della Guinea che si è presentato agli sportelli dell’ufficio Immigrazione della questura di Pescara

Falsifica i documenti allo scopo di ottenere il rinnovo del permesso di soggiorno ma viene scoperto e arrestato dalla polizia.
A essere tratto in arresto è stato un ragazzo di 22 anni originario della Guinea che si è presentato nell'ufficio Immigrazione della questura di Pescara ieri pomeriggio, martedì 23 agosto.

Nel corso degli accertamenti, gli agenti hanno notato che alcune pagine del passaporto riportavano la stampigliatura di un numero seriale diverso da quello di tutte le altre pagine dello stesso, come se le stesse pagine fossero state inserite appositamente all’interno del documento.

Per questo motivo l’uomo è stato arresto dagli agenti dello stesso ufficio Immigrazione, poiché ritenuto responsabile del reato di possesso e fabbricazione di documenti di identificazione falsi ai sensi dell’articolo 497 bis del codice penale, in quanto il suo passaporto, ancora in corso di validità e valido per l’espatrio, è risultato contraffatto. Il pubblico ministero di turno ha disposto l’associazione dell'arrestato nelle camere di sicurezza della questura in attesa dell’udienza di convalida di questa mattina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presenta un passaporto falso per ottenere il permesso di soggiorno, ragazzo arrestato in questura

IlPescara è in caricamento