menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo scomparso da Casoli di Atri, l'appello del figlio: ricerche in corso

A lanciare un appello per Pasqualino D'Eusebio è il figlio con un post su Facebook con il quale chiede aiuto a tutti

Un uomo è scomparso a Casoli di Atri dalla tarda mattinata di ieri, venerdì 6 marzo, intorno alle ore 12:30.
A lanciare un appello per Pasqualino D'Eusebio, residente a Silvi, è il figlio con un post su Facebook con il quale chiede aiuto a tutti.

Il figlio ha allertato i carabinieri e le ricerche sono attualmente in corso. 

L'uomo, di 48 anni, si è allontanato a bordo della sua automobile, una Fiat Panda di colore bianco (che è stata ritrovata dalla polizia locale nella zona della Torre di Cerrano, ma di   lui nessuna traccia) dopo il turno in fabbrica. È stato attivato dalla Prefettura di Teramo il piano di ricerca per le persone scomparse.

Questo l'appello del figlio pubblicato su Facebook:

«Indossa pantaloni blu, maglia e smanicato grigio scuro da lavoro della ditta Aran situata nella zona industriale di Casoli Di Atri. Guida una panda bianca targata ER895SM. È scomparso alle ore 12:30 dal posto di lavoro nel quale dopo la pausa pranzo i colleghi lo hanno visto allontanarsi dall’azienda con la sua macchina e non è rientrato per il turno pomeridiano. Ha il cellulare irraggiungibile. Se qualcuno dovesse vedere lui o la sua macchina mi contatti e contatti subito il 112 che è al corrente di tutto».

Chiunque lo vedesse o avesse informazioni utili al ritrovamento può contattare le forze dell'ordine chiamando al numero 112. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento