Cronaca Riviera Sud

Party notturno abusivo sul lungomare sud: blitz della polizia, cinquecento i partecipanti

Gli agenti sono intervenuti dopo una segnalazione riscontrando in un tratto di spiaggia del lungomare sud la presenza di circa 500 giovani per un party con musica e balli non autorizzato

Beach party notturno abusivo scoperto e interrotto la notte scorsa dalla polizia di Pescara, intervenuta con le volanti verso le 3,20 a seguito di una segnalazione. Sul posto, i poliziotti hanno trovato in un tratto di spiaggia del lungomare sud circa 500 persone che ballavano alle spalle di un edificio, con musica diffusa da altoparlanti mentre consumavano bevande alcoliche.

I giovani – tra cui moltissimi studenti universitari – sono stati allontanati dagli agenti delle volanti e sono in corso accertamenti da parte degli uffici investigativi della questura per individuare gli organizzatori del beach party abusivo. La polizia chiede ancora una volta il rispetto di tutte le norme vigenti per evitare assembramenti, ed ogni fine settimane le forze di polizia sono impegnati in tutte le arre della movida per scongiurare comportamenti che possano mettere a rischio la salute pubblica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Party notturno abusivo sul lungomare sud: blitz della polizia, cinquecento i partecipanti

IlPescara è in caricamento