Cronaca

Parco Florida, arriva il "vigile - sorvegliante"

L'amministrazione comunale ha deciso di utilizzare un vigile urbano per pattugliare e presidiare costantemente il Parco Florida dopo i recenti episodi di degrado e microcriminalità

L'amministrazione comunale ha deciso di utilizzare un vigile urbano per pattugliare costantemente e sorvegliare il parco Florida, dopo i recenti episodi di degrado segnalati dai cittadini.

Lo ha fatto sapere l'assessore Renzetti, sottolineando come siano stati segnalati casi di vandalismo, degrado e microcriminalità, con la denuncia di una madre che ha parlato di un rapporto orale consumato in pieno giorno davanti a dei bambini.

Intanto, nel Parco dell'Infanzia di via Tavo, è tornato in azione Andrea D'Emilio, giovane che da giorni entra senza autorizzazione nei parchi cittadini aprendo i cancelli.

Purtroppo nonostante la denuncia di ieri, oggi D’Emilio ha nuovamente violato l’area di cantiere del Parco, opportunamente recintata e protetta: dinanzi alla chiusura di tutti i varchi, anche quelli aperti arbitrariamente nella rete dai vandali nei giorni scorsi, D’Emilio ha semplicemente scavalcato la rete e poi ha aperto il Parco, contravvenendo alla legge, per far entrare il pubblico, tra cui molti bambini, mettendone in pericolo l’incolumità vista la presenza di un caseggiato completamente distrutto dai vandali" ha aggiunto Renzetti sottolineando come il giovane sia stato nuovamente denunciato dopo l'episodio dei giorni scorsi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Florida, arriva il "vigile - sorvegliante"

IlPescara è in caricamento