Cronaca Castellamare / Viale Giovanni Bovio

Parco Florida, dopo la droga arrivano tende e bici rubate

Un vero e propro giaciglio di fortuna in un angolo del parco, e tre biciclette semidistrutte probabilmente rubate, nascoste fra i cespugli. Ancora degrado al Parco Florida

Dopo le denunce per droga, ora arrivano i giacigli di fortuna e le biciclette rubate al Parco Florida di Pescara.

L'area verde da qualche settimana è al centro dell'attenzione dopo la denuncia di alcuni cittadini che hanno segnalato la presenza di piccoli spacciatori oltre ad aver assistito ad approcci sessuali in pieno giorno davanti a bambini e famiglie.

Per questo il Comune ha deciso di garantire la presenza costante, durante l'orario di apertura, di un vigile urbano per sorvegliare la situazione.

Ieri gli agenti hanno fatto due nuove scoperte: in un angolo del parco è stato notato un giaciglio di fortuna, realizzato sotto una tenda d'accampamento con due materassini. Probabilmente si tratta di senzatetto che utilizzano il parco di notte come rifugio scavalcando la recinzione e fuggendo durante l'orario di apertura.

In un altra zona sono state rinvenute tre biciclette, ormai inutiizzabili, frutto probabilmente di alcuni furti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Florida, dopo la droga arrivano tende e bici rubate

IlPescara è in caricamento