menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parco ex caserma Cocco: rubata scultura da 15 mila euro durante l'Indierocket

L'opera d'arte dello scultore Luigi Franchi in arte "Zino" e che rappresentava una saetta è stata portata via da due giovani a bordo di un'auto mentre venivano smontate le attrezzature utilizzate durante il Festival

Furto all'interno del Parco dell'ex Caserma Cocco al termine dell'Indierocket Festival, la manifestazione musicale internazionale che si è tenuta lo scorso week end.

Due persone, infatti, hanno portato via la scultura dell'artista Luigi Franchi, in arte "Zino". L'opera, che rappresentava una saetta ed adornata di una serie di palline colorate, è stata portata via in macchina dai due ladri che l'hanno caricata sul tettuccio.

Il furto però non è passato inosservato ad un volontario dell Festival, che ha preso il numero di targa comunicato ai carabinieri durante la denuncia.

"Siamo dispiaciuti.Il Festival nasce con l'intenzione di avvicinare le persone alla cultura, in particolare quella musicale, e all'arte nel suo complesso. E' triste, quindi, che accadano episodi di questo genere, quando hai investito tempo e lavoro per realizzare un opera per uno scopo benefico" ha dichiarato Federica Angelosante, presidente dell'associazione Indierocket.

Paolo Visci, direttore artistico del Festival, si dice "stupito" del furto, tanto più che "avevamo pensato di mettere all'asta l'opera per donare il ricavato. "Non so se può definirsi una bravata, prosegue, ma comunque è un gesto di inciviltà. Il Festival nasce con l'intenzione di avvicinare le persone alla cultura, in particolare quella musicale, e all'arte nel suo complesso. E' triste, quindi, che accadano episodi di questo genere, quando hai investito tempo e lavoro per realizzare un opera per uno scopo benefico".

L'opera, infatti, del valore di circa 15 mila euro, sarebbe stata donata al Comune o venduta all'asta per beneficenza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento