Cronaca Rancitelli

Parco dell'Infanzia, l'assessore Sulpizio: "Non è stato dimenticato, il 3 marzo scade il bando"

L'assessore Sulpizio interviene in merito allo stato del Parco dell'Infanzia, da anni abbandonato ed oggetto delle attenzioni dei vandali. "Abbiamo effettuato interventi di pulizia e bonifica, il 3 marzo scade il bando per la gestione"

L'assessore Sulpizio interviene sullo stato del Parco dell'Infanzia a Rancitelli, ricordando che l'amministrazione comunale fin da subito si è occupata della questione, con interventi di pulizia e bonifica.

 "Già al momento del nostro insediamento abbiamo effettuato una pulizia totale dell’area congiuntamente con Attiva per la rimozione di tutti i materiali abbandonati, l’igienizzazione e lo sfalcio e pulitura del verde, perché la struttura era in totale stato di abbandono. Un’operazione fatta più volte e più volte vanificata dai vandali, come la sostituzione della rete di recinzione che si trova a ridosso del cancello di ingresso, che è stata ripetutamente divelta e ogni volta sostituita.
Abbiamo rimosso anche i giochi non idonei in termini di sicurezza, al fine di evitare che nel parco qualcuno potesse fruirne e farsi male e per inibirne l’accesso abbiamo chiuso con una tamponatura di legno i varchi di ingresso, valsa purtroppo a poco.
" ha dichiarato l'assessore, ricordando che il bando per l'assegnazione della gestione scadrà il prossimo 3 marzo. Nel frattempo non sono stati eseguiti i lavori di ripristino per evitare che possa trascorrere troppo temoo fra l'aggiudicazione, la presa di possesso e l'effettivo utilizzo e fruibilità del parco.

A fine novembre, un nostro lettore ci aveva segnalato come il Parco sia tornato ad essere meta abituale di tossicodipendenti e spacciatori.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco dell'Infanzia, l'assessore Sulpizio: "Non è stato dimenticato, il 3 marzo scade il bando"

IlPescara è in caricamento