Cronaca

Panettoni industriali spacciati per artigianali, nei guai il titolare di una pasticceria

Esponeva e cercava di vendere panettoni industriali, privati delle loro confezioni originali, facendoli apparire come se fossero stati confezionati sul posto, inducendo quindi in errore il consumatore sulla reale provenienza del prodotto

Esponeva e cercava di vendere panettoni industriali, privati delle loro confezioni originali, facendoli apparire come se fossero stati confezionati sul posto, inducendo quindi in errore il consumatore sulla reale provenienza del prodotto. Per tale ragione i carabinieri del Nas di Pescara hanno segnalato, alla Procura della Repubblica, il titolare di una pasticceria (di cui non è stato reso noto il nome).

L'uomo è accusato di tentata frode in commercio. I controlli dei militari dell'Arma sono stati effettuati, con l’approssimarsi delle festività natalizie, in varie imprese alimentari di pasticceria e rivendita di prodotti dolciari da forno. Esaminate le condizioni igienico-sanitarie dei locali, i protocolli anti contagio adottati e la correttezza delle informazioni fornite al consumatore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panettoni industriali spacciati per artigianali, nei guai il titolare di una pasticceria

IlPescara è in caricamento