Con la moto in dirupo, padre e figlio si perdono in montagna dopo incidente [FOTO]

Le due persone, padre e figlio di 54 e 17 anni, hanno smarrito l'orientamento nella zona di Carpineto della Nora e per colpa dell'oscurità non sono stati più in grado di ritrovare il giusto sentiero

L'allarme è scattato nella tarda serata di ieri, domenica 23 giugno, quando due persone hanno richiesto aiuto e soccorso dopo essersi perse in montagna, a causa del buio, nel Pescarese.
Le due persone, padre e figlio di 54 e 17 anni, hanno smarrito l'orientamento nella zona di Carpineto della Nora e per colpa dell'oscurità non sono stati più in grado di ritrovare il giusto sentiero.

I due erano usciti per un'escursione in moto nelle strade sterrate di montagna ma hanno subìto un incidente con il mezzo a due ruote che è finito in un dirupo.

Nel frattempo il sole è tramontato ed è calato il buio e padre e figlio, che hanno proseguito a piedi, non sono stati più in grado di ritrovare la via del ritorno. In loro aiuto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri di Penne che hanno avviato le ricerche poco dopo le 23 avendo ricevuto la posizione dai due dispersi. Le ricerche si sono protratte fino a dopo le 4 di stanotte quando padre e figlio sono stati trovati in buone condizioni di salute e portati fuori dal bosco. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esplosione e forte boato al confine fra Pescara e Montesilvano: sul posto i vigili del fuoco

  • "Il caffè è compagnia, così non si può lavorare": bar di Montesilvano preferisce chiudere

  • Uomo ritrovato morto nella sua stanza dal padre anziano, tragedia in viale Bovio

  • Addio a Guido Filippone, Cepagatti piange il suo "Barone"

  • Cerbiatto corre sul lungomare sud di Pescara, il video fa il giro del web

  • Cerca casa in affitto a Pescara e dintorni ma le viene chiesto se sia italiana, caso di discriminazione accaduto a una ragazza

Torna su
IlPescara è in caricamento