Giovedì, 23 Settembre 2021
Cronaca

Ospedale di Pescara: poco sangue e problemi di personale?

La Asl di Pescara ha lanciato un appello assieme alla Fidas per sensibilizzare i pescaresi alla donazione di sangue, mentre alcune associazioni lamentano carenze croniche ed importanti di personale nei reparti

Poche donazioni di sangue ed aumento delle richieste, e problemi di personale in vari reparti. In due conferenze distinte, oggi, si è parlato di alcune problematiche dell'Ospedale Civile di Pescara. Da una parte la Asl, che assieme alla Fidas ed Avis ha voluto lanciare un appello alla cittadinanza per sensibilizzare tutti al tema delle donazioni di sangue. Per ora infatti non è presente alcuna emergenza, ma il trend non è positivo: sono infatti calate le donazioni mentre la richiesta di sangue è aumentata, ed in estate non è escluso che possano esserci dei problemi. L'Abruzzo è fra le cinque regioni con il maggior calo delle donazioni e per questo occorre un piccolo sforzo da parte dei cittadini, ricordando che con la donazione si viene sottoposti ad esami clinici completi completamente gratuiti.

PENNE, NESSUNA CHIUSURA ESTIVA DELL'OSPEDALE

L'altro allarme arriva da diverse associazioni di pazienti ed Onlus che assistono malati: in diversi reparti, in particolare a Radiologia, la Senologia e chirurgia senologica c'è una cronica ed importante carenza di personale. L'Ospedale ha visto un aumento degl accessi al Pronto Soccorso e dei ricoveri, ma di fatto non c'è turnover quando qualche dipendente va in pensione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale di Pescara: poco sangue e problemi di personale?

IlPescara è in caricamento