menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ospedale di Pescara, ancora pazienti ricoverati in corridoio in Geriatria

Ancora emergenza sovraffollamento al reparto di Geriatria dell'Ospedale di Pescara, dove una decina di anziani sono ricoverati ogni giorno nei corridoi per mancanza di posti letto. Nursind: "Situazione inaccettabile"

Ancora problemi di sovraffollamento al reparto di Geriatria dell'Ospedale di Pescara in particolare nell'ala sud. A segnalare l'accaduto il sindacato Nursind del personale infermieristico.

Nel reparto sono ricoverati una decina di anziani nel corridoio, in condizioni assolutamente precarie e senza la necessaria strumentazione ed attrezzatura soprattutto per i malati cronici.

I corridoi infatti sono privi di prese per ossigenoterapia , prese corrente e campanello, senza considerare il discorso della privacy.

Il personale, fa sapere il sindacato, garantisce il servizio con il massimo impegno ma la situazione è insostenibile, considerando lo stress a cui sono sottoposti gli operatori. Dal Pronto Soccorso i ricoveri vengono ordinati senza alcuna verifica dei posti reali a disposizione.

Per questo, il Nursind chiede che i pazienti in sovrannumero vengano trasferiti in altre strutture ospedaliere con il potenziamento dell'assistenza territoriale onde evitare ricoveri inutili.

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

IlPescara è in caricamento